Un busto in bronzo alla memoria dell'avv. Raffaele D'Ecclesiis

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un busto in bronzo alla memoria dell'avv. Raffaele D'Ecclesiis

Città e territorio
Gravina in Puglia Cerimonia-Busto-Raffaele-d'Ecclesiis

Ci sono persone che lasciano un segno indelebile nel nostro cuore. Nel cuore di noi gravinesi soprattutto. Stiamo parlando dell'avv. Raffaele D'Ecclesiis, Presidente onorario della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, scomparso all'età di 74 anni, dopo 43 anni da amministratore, di cui 26 da Presidente dell'Istituto di credito. Un busto in bronzo alla memoria di don Raffaele (così lo chiamavano tutti) è stato posizionato, martedì 24 ottobre 2017,  all'ingresso della "nostra" Banca in Piazza Cavour.
L'opera, realizzata con perizia e passione dallo scultore gravinese Antonio Sette, rappresenta un dono e un riconoscimento a tutta la comunità gravinese.
Ad aprire la cerimonia il presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Leonardo Patroni Griffi che ha svelato il busto ringraziando l’artista e ha dichiarato “Abbiamo il dovere di adoperarci affinché le orme di alcune fondamentali figure non si perdano, ma continuino ad essere una guida per le generazioni che verranno: memoria e radici. I ricordi sono tanti, ma è doveroso evidenziare la grande attenzione rivolta costantemente ai più deboli, il rigore morale e l'etica comportamentale che hanno sempre contraddistinto il suo quotidiano operare.”
Presenti alla cerimonia il vescovo GiovanniRicchiuti, il sindaco di Gravina Alesio Valente, l’amministratore delegato della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Alessandro Maria Piozzi per rendere omaggio all'amato Presidente avv. Raffaele D'Ecclesiis, persona perbene, d'altri tempi si direbbe, che ha profuso il suo impegno esclusivamente nell'interesse generale delle popolazioni della zona murgiana. Il ricordo del Presidente D'Ecclesiis è volto vivo sul nostro territorio e non solo, per la sua dedizione al lavoro di amministratore onesto, leale e disponibile con tutti.             

Copyright 2005 -2017 Gravinaoggi Associazione Culturale - Gravina in Puglia - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu