L’uva marcia - GRAVINAOGGI

Vai ai contenuti

Menu principale:

L’uva marcia

Politica e cultura
Il male è contagioso!
Il poeta latino Giovenale, nelle sue "Satire" riporta due curiose immagini esemplari:
"Un intero gregge in campagna perisce per la rogna di un solo animale e l'uva marcisce alla sola vista dell'uva marcia".
È la contagiosità del male.
Il contagio della stupidità, della superficialità, della volgarità!

Per fortuna c'è anche una forma di contagiosità nel bene, nel buon esempio, nella saggezza d'un uomo giusto, nella tenerezza delle nostre mamme, nella generosità di tante anime belle, nelle grandi virtù dei santi!
Mons. Carlo Caputo
Copyright 2005 -2021 Gravinaoggi Associazione Culturale - Gravina in Puglia - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu