Il grigiore della morte interiore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il grigiore della morte interiore

Politica e cultura
Non c’è solo la morte fisica che di per se spetta a chi è avanzato negli anni.
Ma… quanti giovani muoiono molto presto nel grigiore dello Spirito! È la morte interiore, che può arrivare spesso molto prima del nostro decesso fisico.

Un romanziere francese del secolo scorso scrisse: “L’uomo muore una prima volta nel momento in cui perde l’entusiasmo”.
L’entusiasmo è come una invasione divina!
L’entusiasmo…. la parola etimologicamente viene dal nome greco: "Theos…Dio".

Ho perso l’entusiasmo.
Ho perso la speranza, la fiducia, il senso della vita.
Sono abulico, vivo nella noia.
Sono un’ombra che passeggia.
È la morte! Quella dello Spirito interiore....fortunatamente non definitiva.

Aggrappati ora, subito, ad una rupe.
Ritrovi il gusto di vivere.
Tenta, ritenta a ritrovare l’entusiasmo!
Mons. Carlo Caputo


Copyright 2005 -2020 Gravinaoggi Associazione Culturale - Gravina in Puglia - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu