L’orgoglio ferito - GRAVINAOGGI

Vai ai contenuti

L’orgoglio ferito

Politica e cultura
Michelangelo Buonarroti, La tentazione di Adamo ed Eva, dal soffitto della Cappella Sistina, Vaticano

Il Peccato!
Offende Dio e la società.
La tentazione si scatena come una tempesta.
In un momento, l'uomo si ritrova solo, vergognoso, disgustato!
Il Peccato! E' senza odore, senza sapore.
Circola nelle vene, occupa il cuore!
L'uomo è a terra, lacero, sporco. Con l'orgoglio ferito.

Rialzati, o uomo! Risveglia la speranza.
La cosa più grave non è cadere, ….ma restare a terra.

Mons. Carlo Caputo



Copyright 2005-2022 Gravinaoggi Associazione Culturale - Gravina in Puglia
Torna ai contenuti