Gravina in Puglia, notizie, storia, cultura,politica,turismo


Vai ai contenuti

Una provocazione!

Politica e cultura

Gravinaoggi Una provocazione

Per te che mi stai leggendo.
Fermati un po' e rifletti e volgi lo sguardo in questo momento al tuo Parroco e ad altri sacerdoti.
Un giovane - giorni fa - mi venne a trovare per dirmi che il suo Parroco lo vedeva come l'uomo più rifiutato.
Bisogna capirlo e comprenderlo questo ragazzo perché nel parroco vedeva la persona più criticata perché (così mi diceva)con il suo cattivo esempio non trasmetteva l'autenticità del messaggio evangelico

Ragazzo, mio figlio e fratello, t'invito a rivedere il tuo atteggiamento di disprezzo per un sacerdote che forse, nella sua mediocrità, si sforza di essere santo.
Se tu l'accogli, diventerà l'amico più sincero e fedele.
È figlio di uomini, con forte debolezza, ma ha l'autorità di renderti figlio di Dio.

Ed è necessaria la sua presenza.
Il S. Curato d' Ars diceva: " lasciate una parrocchia per vent'anni senza un sacerdote e vi si adoreranno le bestie"

Tanti anni fa - dopo una serata trascorsa con P. Pio nella sua stanza - mi fu chiesto un giudizio su P. Pio. Io dissi a molti: " Ho visto in lui il volto di Dio".

A cura di Mons. Carlo Caputo


Home Page | Città e Territorio | Manifestazioni | Palazzo di Città | Politica e cultura | Cerca - Contatti | Leggi i giornali | Fotogallery | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu