Giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo

Palazzo di Città
“L’Autismo… questo sconosciuto: conoscere per comprendere ed integrare”. In vista della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, in calendario il 2 Aprile, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alesio Valente ha messo in cantiere una serie di iniziative promosse su impulso della vicesindaca ed assessora alle politiche per l’inclusione sociale, Maria Nicola Matera, unitamente alla V Commissione consiliare presieduta da Vincenzo Varrese, con l’indispensabile supporto delle scuole cittadine e delle associazioni impegnate nel comparto del sociale.
I momenti di riflessione ed informazione sul tema si articoleranno in due giornate. La prima, venerdì 29 Marzo, con un convegno che si terrà a partire dalle 17 presso l’auditorium della chiesa dedicata ai Santi Pietro e Paolo. A seguire, lo spettacolo “Fiesta Allegra Allegra”, con ospite d’onore l’attore comico Uccio Desantis. Sarà invece Palazzo di Città, il 2 Aprile, alle 11, a schiudere i cancelli dei suoi cortili per accogliere allievi ed insegnanti degli istituti scolastici gravinesi, insieme ai volontari ed agli operatori di cooperative ed associazioni sostegno quotidiano per quanti con l’autismo convivono quotidianamente. La sera, invece, la facciata del Comune si tingerà di blu, colore simbolo della consapevolezza sull’autismo. «Sono molto soddisfatta del cammino svolto, reso possibile dalla cooperazione tra tutte quelle realtà che fattivamente cercano di essere un sostegno concreto per bambini ed adulti autistici e per le loro famiglie», commenta la vicesindaca Matera. «Il convegno – aggiunge - è rivolto soprattutto a quei genitori che si sentono soli e senza mezzi: vogliamo informarli, offrendo loro degli strumenti. Gli altri eventi, invece, sono volutamente goliardici e per un motivo preciso: per noi è importante far capire, anche con i sorrisi, che con i disturbi del neurosviluppo si può convivere e che combattere le discriminazioni e la disinformazione è opera essenziale, pure nella nostra comunità».
Gravina in Puglia, 28 Marzo 2019
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

Copyright 2005 -2019 Gravinaoggi Associazione Culturale - Gravina in Puglia - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu